Gradient
photo-1567427018141-0584cfcbf1b8.jpg
analysis-biochemistry-biologist-biology.jpg

ONCOLOGIA

Nell'ambito dell'iter diagnostico e terapeutico oncologico, la nostra struttura è in grado di eseguire esami citologici e campionamenti bioptici (ago aspirato e/o biopsia esaminati da laboratori con cui collaboriamo) per conoscere la natura della lesione neoplastica riscontrata.
Una volta diagnosticata una neoplasia diventa importante capire se questa è isolata o sono presenti altre lesioni nel resto dell'organismo: questa procedura (stadiazione) prevede l’utilizzo di strumenti diagnostici inizialmente convenzionali (radiografie, ecografia, endoscopia) fino ad arrivare nei casi più complessi alla diagnostica avanzata (TAC, RMI, biologia molecolare). L’obiettivo della stadiazione è quello di esplorare i siti principali di metastasi di una determinata neoplasia, quali torace, addome, sistema nervoso, sangue, ecc.
Tutte queste informazioni risultano di fondamentale importanza per impostare l’approccio terapeutico più adeguato.

Le opzioni principali di trattamento in oncologia sono la chirurgia, la chemioterapia e la radioterapia. Ulteriori terapie vengono utilizzate in casi ristretti e dopo valutazioni attente del medico.